mercoledì 19 marzo 2014

 GUIDA, III EDIZIONE 2014
 "Moldoveni in Italia. Ghid pentru orientarea şi integrarea
 Sociala a moldovenilor in italia "  
SI TROVA nia seguenti Uffici   e Città: 
Società Ria Italia Srl
http://www.riafinancial.com


 GUIDA "Moldoveni in Italia. Ghid pentru orientarea şi integrarea Sociala un moldovenilor in italia "SI TROVA nia seguenti Uffici   e Città: 

Agenzia Tu UniCredit: 
Bologna - Via De 'Carracci, 7
Brescia - Via San Faustino, 15 °
Firenze - Via Benedetto Marcello, 1
Genova - Via Battista Agnese, 11
Milano - Via Jenner, 51
Milano - Via M. D'Agrate, 1
Milano - Via Giambellino, 96
Modena - Via Piave, 15
Roma - P.za Vittorio Emanuele II, 136
Torino - C.so Giulio Cesare, 17
Treviso - Via Roma, 24
Verona - Via Cantarane, 12  
 ----------------------------------------------
GSAir - GSA Air Moldova
ROMA: (+39) 06 4744062-06 485471-06 4.743.735
Roma: Via A. Salandra, 1 / A - 00187
 ---------------------------------------------
Ambasciata R. Moldova in Italia
Via Montebello, 8, 00185 - Roma
Tel:. (00 39) 0647881022 
E-mail: roma@mfa.md
Sezione Consolare:
Tel:. + + 39 06 47824400
 --------------------------------------------
 Consolato di R.Moldova, MILANO
0039 02 36745700
e-mail: milano@mfa.md, 
0039 02 36745702
 -------------------------------------------
 CAF "CR CAF DI G.SAVA" 
Galia Sava, Tel: 3881588870
galiasava@hotmail.it
 ----------------------------------------
INTEGRAZIONE IN ITALIA
Ludmila Chivriga
E-mail: integrazioneinitalia@gmail.com
Telefono: 02 23161411
Fax: 02-23161421
Cellulare: 333-4399817
Skype: integrazione1
http://www.integrazioneinitalia.it
 ------------------------------
CENTRO DIASPORA MOLDOVA ITALIA
Agenzia Air Global Travel
Oleg Josanu, Padova
oleg.josanu @ libero.it
Tel. 3807321603
Via Ugo Foscolo, 15
 -----------------------------------------
BRESCIA
Svetlana Iurcu
3209444002
 --------------------------------

 "Assomoldave"
Tatiana Nogailic
Tel: 0039 3294754598
Skype: Nogailic
ooVoo: Assomoldave

martedì 11 marzo 2014


video







Tot ce trebuie SA STII Despre aflarea ta in italia

A FOST LANSATĂ EDIȚIA A III-A A GHIDULUI PENTRU ORIENTAREA ȘI INTEGRAREA 
SOCIALĂ A MOLDOVENILOR ÎN ITALIA

A fost lansată ediția a III-a a ghidului pentru orientarea
și integrarea socială  a moldovenilor în Italia:
http://diaspora.md/index.php?pag=news&opa=view&id=1121&tip=noutati_diaspora&start=&l=

Moldavi: la guida e i sogni di Tatiana per l’integrazione. 
Poesie di badanti moldave immigrate in Italia. Sembra strano ma al capitolo undici di “Moldavi in Italia. Guida per orientamento e integrazione sociale dei Moldavi in Italia” ci sono dei componimenti poetici. Può sembrare il capitolo meno adatto a raccontarci di una guida che nasce per dare informazioni e orientare gli immigrati moldavi in Italia, ma in realtà non è così. Le poesie sono il segno di quel dolore, di quel logoramento, di quella stanchezza di chi spesso vive giorno dopo giorno, anche 24 ore su 24 accanto ad un anziano e magari in nero. Insomma, sono il segno di una condizione di una solitudine che la guida e chi l’ha ideata, Tatiana Nogailic, vogliono alleviare, magari dando vita anche ad altri sogni.
La gran parte di moldavi svolge ruoli di assistenza agli anziani, lavorano come baby-sitter o nelle imprese di pulizie e nelle costruzioni. Il 70 %  svolge lavori di cura alla persona. Rappresentano la terza di comunità di immigrati dell’est presente in Italia, dopo romeni e ucraini. Erano circa 7mila nel 2003, nel 2013 sono saliti a 150mila. Ha in mente questi numeri e tante storie Tatiana Nogailic, mediatore culturale e presidente di “AssoMoldave” (l’associazione delle donne moldave in Italia) , direttrice del progetto della guida.
“Internet potrebbe rappresentare un aiuto per andare alla ricerca di informazioni utili per le migranti moldave, ma la maggior parte non sa usarlo se non per le chiamate via skype. Quando quindici anni fa sono partite dal loro paese non avevano mai toccato un pc.  Ecco perché la guida cartacea, con la concentrazione di tutte le informazioni può essere per loro utile. Come se fossero delle pagine gialle, in alcune sezioni”. Aggiunge Tatiana “Le donne moldave conoscono bene i loro doveri: accudire gli anziani, mandare a casa i risparmi, pensare ai figli, ma dimenticano spesso i loro diritti. Faccio un esempio: molte donne vengono maltrattate dai datori di lavoro. Noi abbiano scritto sulla guida, a chiare lettere, a chi rivolgersi per chidere aiuto”.
“Passando la gran parte del tempo in casa è facilissimo perdere il contatto con la realtà”. La guida è quindi un gancio per non staccarsi da essa. Ecco allora che gli altri capitoli trattano di come districarsi nella burocrazia italiana, del lavoro, della reintegrazione della famiglia, della sanità, dello studio in Italia e di molte altre questioni utilissime. C’è anche un capitolo dedicato a mantenere il filo diretto col paese di origine. “Molte dopo dieci anni tornano in Moldova anziane e sole – dice Tatiana – noi dobbiamo dare loro delle opportunità per tornare arricchite e non svuotate”. Per riuscire in questo grande obiettivo Tatiana ha anche molti altri sogni: un cineforum sul neorealismo italiano “perché – dice Tatiana – i moldavi sappiano che anche gli italiani hanno vissuto anni di estrema miseria”; corsi di informatica e di inglese; una biblioteca mobile; un camper mobile, in cui ci siano avvocati, mediatori e personale del patronato, che incontri le moldave di domenica – giorno in cui tutte si riposano e si radunano come che anche il giovedì pomeriggio.
La guida centra in pieno l’esigenza di molti immigrati moldavi. Infatti la terza edizione è andata a ruba: stampate il 10 marzo,  le 10 mila copie erano già terminate il 16 aprile. Distribuita presso una compagnia area, sponsor, ambasciata moldava a Roma, consolato a Milano, negozi etnici e associazioni. Coperte le città con maggiore presenza moldava: Roma, Padova, Milano, Torino, Brescia, Bologna e Parma. Appartenenti ad altre comunità, ucraini, romeni, hanno chiesto a Tatiana “perché non farne una anche per noi?”. Tatiana è orgogliosa, intanto si tiene da parte le altre poesie che le sue connazionali le inviano, perché magari , oltre alla guida si potranno raccogliere anche in un libro. In effetti la guida, i suoi sogni e le poesie non fanno altro che rispondere alle richieste di aiuto per il processo verso una migliore integrazione. Tatiana questo lo sa e come un vulcano non smette di parlare delle sue nuove idee.
Fabio Bellumore
(17 aprile 2014)
http://www.piuculture.it/2014/04/immigrati_moldavi_guida_e_sogni_di_tatiana/ info: PDF : http://issuu.com/tatiananogailic/docs/moldavi_italia_2014

Blog: http://ghidmoldoveniitalia.blogspot.it

Foto: https://plus.google.com/photos/118263624991660540842/albums/5986862397801999345

Video : https://www.youtube.com/watch?v=yweBE6Iy0CI&feature=youtu.be

Con rispetto.

"AssoMoldave"
Tatiana Nogailic
Tel: 0039 3294754598
Skype: nogailic
ooVoo:AssoMoldave
E-mail: assomoldave@gmail.com
http://twitter.com/assomoldave
http://issuu.com/tatiananogailic
http://assomoldaveroma.blogspot.com
http://www.youtube.com/assomoldave
http://picasaweb.google.it/assomoldave
http://www.odnoklassniki.ru/TatianaNogailic
http://it.linkedin.com/pub/tatiana-nogailic/22/23/3b2
http://www.facebook.com/Nogailic.Tatiana.Assomoldave

giovedì 26 dicembre 2013

Muncim la editia III a Ghidului - 2014.

Daca aveti propuneri, idei, critici constructive si doriti sa introducem ceva info. care lipseste in primele II editii, trimiteti in scris la adresa asociatiei: assomoldave@gmail.com .
Cine doreste sa-si faca publicitate, sa-si promoveze afacerea, serviciile si sa aduca la cunostinta Moldovenilor din Italia (va fi distribuit in 25 de orase) apelati, suntem disponibili sa colaboram si mai ales ca a III editie o editam din sursele acumulate pe baza de Fundraiser.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia.
Editia I si II:



mercoledì 13 novembre 2013



Roma_13/11/2013.  Guida dei Moldavi oggi e stata consegnata a Ministro per l'integrazione Cecile Kyenge.  Kyenge alla presentazione del dossier statistico immigrazione: "Occorre un cambio di mentalita', un cambio di passo che rafforzi un impegno condiviso per fare dell'Italia un Paese piu' aperto alle persone immigrate".

giovedì 18 ottobre 2012


„Moldoveni in Italia. Ghid pentru orientarea și integrarea socială a moldovenilor în Italia”

Informația este totul în zilele noastre. Pentru a trăi mai bine într-o societate nouă, avem nevoie să știm unde ne aflăm și cum trebuie să ne comportăm, care sunt drepturile și obligațiile noastre. Un ghid este ca o hartă, este folosit pentru a naviga în teritoriu și te ajută sa câștigi timp, iar în Italia timpul, ca orice altceva, are un cost. Se spune că „timpul înseamnă bani”.

Prezența cetățenilor R. Moldova în Italia este în permanentă creștere, suntem a treia comunitate din Europa de Est, după cea din România și Ucraina. După „Sanatoria” din 2002, la 1 ianuarie 2003 se înregistrau 6.974 moldoveni rezidenți în Italia, la 1 ianuarie 2007 – 55.803, iar la 1 ianuarie 2013  numărul lor era de 150.000.

Acest proiect își propune să răspundă exigenţelor sociale simţite foarte mult în rândul moldovenilor din Italia. Lipseşte informarea primară,  în special a celor angajați 24 ore din 24 în familie, aşa-numitele „badante” dar si pentru categoria colf, baby sitter s.a. Aceste persoane sunt izolate de lume, de realitatea italiană si moldoveneasca. Nu își cunosc drepturile şi suferă pentru că se simt abandonate de Statul de provenienţă şi discriminate de societatea italiană. 

Se simțea lipsa unui ghid care ar informa moldovenii despre cursurile de limbă italiană sau de informatică, despre Centrele de primire, unde pot să mănânce, să se spele sau să doarmă gratis, despre Bisericile prezente in Italia, Ghişeul Unic pentru Imigrare, asistenţa sanitară pentru cetăţenii străini, unde ar putea să ceară Cartela sanitară S.S.N. şi altele. Multe femei moldovence sunt maltratate cu cuvinte, iar deseori şi fizic, de soţii lor. În Italia această categorie de persoane e foarte protejată. Am încercat, prin acest ghid, să furnizăm şi această informaţie, privind centrele unde femeile maltratate ar putea să se adreseze pentru ajutor sau asistenţă psihologică.
La ora actuală, în Italia multe servicii sunt accesibile doar on-line. Am dedicat în acest ghid un mic spaţiu site-urilor Guvernului, serviciilor sociale sau culturale din Moldova, dar, în special, din Italia. Mulți dintre moldovenii prezenţi în Italia, mai ales cei care au ajuns la o anumită vârstă, nu știu să utilizeze calculatorul. Ghidul conține informații despre eventuale cursuri gratuite de informatică de bază.
Publicația este utilă pentru a ghida cititorul în problemele cele mai complicate ale birocrației italiene. În listele complete cu adrese, numere de telefon, fax, e-mail, pagini web, etc., fiecare cititor poate găsi soluții la problemele cotidiene cu care se confruntă aici, departe de baștină și de cei dragi. 

Între comunitățile mai importante ale imigraților în Italia, doar moldovenii nu aveau o publicație de orientare. În cele din urmă, cu participarea financiară a OIM din Chișinău și cu patronajul  Ambasadei R. Moldova din Roma, în 2011 am reușit să realizăm și să distribuim Ghidul în peste 30 de orașe pe întreg teritoriul Italiei, în colaborare cu numeroase asociații din diaspora. Prima ediție,  poate fi descărcată de pe acest site: http://ghidmoldoveniitalia.blogspot.com.

Inițiativa s-a bucurat de succes și la adresa OIM au parvenit mai multe cereri, din partea asociațiilor din alte orașe ale Italiei, precum și din partea Ambasadei Moldovei la Roma, de a reedita ghidul.
OIM a răspuns acestor solicitări și astfel, a doua ediție a Ghidului a fost distribuită ca parte a proiectului „Nimeni nu e singur pe pamânt” in următoarele orase: Veneția, Padova, Treviso, Rovigo, Bologna, Brescia, Reggio Emilia, Torino, Milano, Verona, Parma și la Roma. Detalii pot fi obținute la http://tunuestisingur.blogspot.it.

Cât privește a treia ediție, va aparea la inceputul anului 2014, actualizată și completată, ea va putea fi realizată datorită veniturilor din publicitate, si cu sustinerea gestul generos a unei persoane filantropice din R.Moldova.
Asociația „AssoMoldave” mulțumește tuturor celor care au susținut idea ghidului „Moldoveni în Italia. Ghid pentru orientarea și integrarea socială a moldovenilor în Italia”, dar și celor care au contribuit la distribuția acestuia, și anume asociațiilor moldovenilor din Italia.

Tatiana Nogailîc, director și editor al proiectului

http://migratie.projects.deeplace.md/files/elfinder/documents/ORIGINALE_GUIDA%20DEI%20MOLDAVI%20IN%20ITALIA%5B1%5D.pdf

„Assomoldave”, Roma
Asociație non-profit înregistrată la Roma, 15 august 2004
Sediu legal: Viale G. de Leontini, 3
00124 Roma, CF 97348130580
Fax: 0662276333 - Mobil: 3294754598
e-mail: assomoldave@gmail.com
http://assomoldaveroma.blogspot.com

martedì 7 agosto 2012

Progetto: “Moldavi in Italia. Guida per orientamento e integrazione sociale dei Moldavi in Italia” .

Informazione e tutto nei nostri giorni .Per vivere bene in una Società ce bisogno di sapere dove ti trovi e come ti devi comportare, quale sono i tuoi diritti e i tuoi doveri. Una Guida è come una Carta, serve a orientarsi nel territorio e a guadagnare tempo, ed in Italia il tempo, come ogni altra cosa, ha un costo, infatti si dice che “il tempo è denaro”.
La presenza moldava in Italia è sempre in crescita, è la terza collettività dell’Est Europa dopo quella dalla Romania e Ucraina. Dopo la Sanatoria del 2002, al primo gennaio del 2003 c’erano 6.974 , al primo gennaio 2007 erano 55.803 mila , al primo gennaio 2011 erano 150.000 residenti moldavi in Italia. 
In tutta la penisola al 2011 sono state registrate soltanto 2.500 imprese costituite dai cittadini moldavi, pochi altri svolgono ruoli di Mediatori Interculturali, Assistenti Sociali, Infermieri o commesse part-time nel mondo di ristorazione, mentre la gran parte di moldavi svolgono ruoli di assistenza agli anziani, baby-sitter, pulizie e costruzioni. 
Infatti il 58 % dei moldavi svolge lavori di cura, con contratti in nero, ventiquattro ore su ventiquattro, e certe volte in assenza del permesso di soggiorno, impaurite di essere rintracciate dalla polizia, spontaneamente richiedono alle famiglie di lavorare pure nei giorni liberi, così da non dover uscire di casa e rischiare di subire qualche controllo. 
Ma non essere in regola può far ammalare l'anima perché non significa solo non avere acceso ai servizi sociali, significa anche non poter affittare una casa e soprattutto sentirsi perseguitati e spiati. Non si esce per mesi dalla casa in cui si lavora perché una leggerezza può essere fatale, e si è costretti all'isolamento per la paura di essere intercettati dalle forze dell'ordine. In una parola, si perde il contatto con la realtà.
In Italia sono pochi i luoghi di aggregazione e mancano i centri culturali dove i moldavi possono incontrarsi e scambiare informazioni e notizie, o dialogare ed essere informati delle novità sulle leggi italiane che li riguardano, come anche sulle possibilità di trovare un corso di studio della lingua italiana, perché dal novembre 2010 per legge sarà obbligatorio sapere l’italiano per poter avere la Carta di Soggiorno.

Vivere ai margini della società che ti ospita e non poterne assimilare la cultura avrà un impatto negativo quando i moldavi faranno ritorno in patria, tenendo anche conto che partiti preparati con lauree e diplomi, sono stati applicati a svolgere ruoli umili e manuali senza apporto dell’ingegno, disperdendo così le conoscenze professionali originariamente sottratte alla moldova. E’ previsto che tale situazione in futuro comporterà danni alla Moldova, quando avrà luogo l’emigrazione di ritorno. 
Il progetto della nostra associazione nasce per rispondere a delle esigenze sociali fortemente sentite nella comunità Moldava in Italia. Manca l’informazione primaria soprattutto a quegli emigranti che nelle famiglie svolgono il lavoro di assistente 24ore su 24ore, le cosi dette “badanti”. Queste persone si trovano isolate dalla loro comunità, dal mondo e dalla realtà italiana. Non conoscono i loro diritti e soffrono perché si sentono abbandonate dalla Stato di provenienza e discriminate dalla Società Italiana. 
Si sentiva la mancanza di una guida di informazione, educativa e spirituale in grado di portare consigli ed orientamenti su temi indispensabili quali: permesso e carta di soggiorno, cittadinanza, lavoro, studio, sistema di previdenza sociale, reintegrazione famigliare, salute, casa, servizi utili in Italia ed tante altre utili informazioni. Una collezione di informazioni aggiornate e necessarie non solo per chi intende inserirsi stabilmente nella società italiana ma anche per coloro che solo temporaneamente lavorano in Italia. 
Anche in Italia tante donne moldave vengono maltrattate con le parole, e a volte si arriva pure alle mani da parte dei loro mariti o compagni. In Italia questa forma di abuso e di violenza è combattuta e le donne sono molto protette. Noi attraverso questa guida diamo informazioni dove si trovano questi centri che aiutano le vittime delle violenze domestiche e che forniscono assistenza psicologica. Abbiamo cercato di facilitare la vita dei nostri connazionali attraverso l’informazione. 
Internet fa da padrone in questo secolo ed adesso in Italia quasi tutto si fa per via telematica. Nella guida abbiamo dedicato molto spazio per informare i moldavi della esistenza di siti governativi, sociali, culturali ed assistenziali raggiungibili non solo in Italia a ma anche dalla Moldova 
La Guida è utile per orientare il lettore sui più complicati temi della intricata ed incomprensibile burocrazia italiana, e comunque attraverso la ricchissima collezione di riferimenti di cui è dotata indirizzi, telefoni, mail, siti, fax, cellulari, web.., ogni lettore viene messo nella condizione di poter risolvere direttamente ogni pratica burocratica.
Tra le comunità importanti solo quella moldava ancora non possedeva una pubblicazione di orientamento per i propri connazionali, finalmente, con la partecipazione finanziaria dell’OIM di Chisinau e il patrocinio dell’Ambasciata Moldava di Roma, nel 2011 abbiamo potuto realizzarla e diffonderla in 30 città con la collaborazione delle numerose associazioni della diaspora sparse in tutta Italia.
La prima edizione è anche scaricabile da questo sito: http://ghidmoldoveniitalia.blogspot.com
 
L’Associazione “AssoMoldave” ringrazia tutti coloro che hanno aderito alla realizzazione e diffusione della Guida “Moldoveni in Italia. Ghid pentru orientarea si integrarea sociala a moldovenilor in Italia“, ma anche coloro che hanno contribuito alla redazione e alla distribuzione realizzata con l’attività di volontariato delle molte associazioni moldave partecipanti sparse in Italia. L’iniziativa ha ottenuto il successo sperato e le richieste inevase provenienti dalla Ambasciata Moldova di Roma e dalle associazioni di varie altre parti d’Italia sono state segnalate all’OIM per un eventuale contributo alla ristampa . 

L’OIM di Chisinau impegnata unitamente al Ministero del Lavoro Italiano nel progetto “ADDRESSING THE NEGATIVE EFFECTS OF MIGRATION ON CHILDREN AND FAMILIES LEFT BEHIND” ha visionato la “Guida” e valutandola più che idonea per sostenere l’inserimento sociale dei moldavi in Italia ha richiesto ad Assomoldave il permesso di utilizzare i diritti della Guida per stamparne una seconda edizione da distribuire nell’ambito del sottoprogetto “NESSUNO È SOLO AL MONDO” le cui manifestazioni riguardano le seguenti città: Mestre, Padova, Treviso, Rovigo, Bologna, Brescia, Reggio Emilia, Torino e infine a Roma per la conclusione dell’iniziativa che si terrà il giorno 28 ottobre 2012, a Roma, Statione TERMINI, Via Marsala, 4, Sala N. 7.
Ulteriori approfondimenti si possono ottenere consultando http://tunuestisingur.blogspot.it
Circa la terza edizione del 2013, aggiornata e ampliata, potrà essere realizzata grazie ai proventi pubblicitari ottenuti dalle due precedenti edizioni e appositamente accantonati per sostenere i costi delle successive edizioni.
Direttore e redattore del progetto: Tatiana Nogailic
Associazione non profit registrata a Roma il 15 agosto 2004
Sede legale V.le G. di Leontini, 3
00124 Roma, C.F. 97348130580
Fax: 0662276333 - cell: 3294754598
mail: assomoldave@gmail.com
http://assomoldaveroma.blogspot.com

lunedì 23 aprile 2012

 GHIDUL :
"Moldoveni in Italia. Ghid pentru orientarea si integrarea sociala a moldovenilor in Italia". 
EDITIA   II

 20/04/2012
 Chisinau, Moldova



Scarica da qui II edizione:
 
Acest Ghid poate fi descarcat aici: 
http://www.iom.md/attachments/110_mold_in_italy.pdf 
AICI: http://www.italia.mfa.md/img/docs/originale-guida-dei-moldavi-in-italia.pdf 
 
V-a fi distribuit in cadrul acestei Campanii "NIMENI NU E SINGUR PE PĂMÎNT”, in 12 orase a Italiei
Pentru detalii : http://tunuestisingur.blogspot.it
 
 
Viata moldovenilor în Italia-Acasa devreme-JurnalTV
 
 
PREZENTAREA EDITIEI II A GHIDULUI  la JURNAL TV

giovedì 29 dicembre 2011

PROIECT:
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială  a
moldovenilor în Italia.
(Guida per orientamento e integrazione sociale dei moldavi in Italia )




Indicaţii  în vederea  legislaţiei, sugestii, surse de informaţie, asistenţă publică, asociaţiile moldoveneşti în Italia, locuri de întâlniri pentruorientarea  şi integrarea  moldovenilor în societatea italiană.
Director si  Redactor  de proiect: Tatiana Nogailic, Collaboratori:  Varvara Vizir,  Luigi Neri
Partener:  Centrul  Diaspora Moldova-Italia

 I e II GUIDA  SCARICARE:

http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

http://www.iom.md/attachments/110_mold_in_italy.pdf

http://www.italia.mfa.md/img/docs/originale-guida-dei-moldavi-in-italia.pdf

http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

Foto:
https://picasaweb.google.com/118263624991660540842/GHIDULMOLDOVENILORINITALIA_EditiaI_2010_2011

https://picasaweb.google.com/118263624991660540842/GHIDULMOLDOVENILORINITALIA_EditiaII_2011_2012


Ghidul Moldovenilor menit să ajute supravetuirea Birocraţiei Italiene.
               
Cu mare plăcere Vă anunt că în prima zi de iarnă a anului 2011 a văzut lumina zilei  cea dintîi editie a  publicatiei "Moldoveni în Italia. Ghid pentru orientarea si integrarea socială a moldovenilor. ", publicată în număr de 5 mii de exemplare. 2.700 de copii vor fi expediate asociatiilor diasporale din Nordul Italiei, iar restul, comunitătilor de moldoveni din regiunile centrale si sudice. Ghidul  "Moldovenii din Italia" a fost deja tipărit şi se distribuie prin intermediul Consulatului din Bologna si a asociatiilor din Nordul Italiei.

Ghidul contine o bogată colectie de materiale care vizează teme esenţiale pentru migranti,  precum ar fi: permisul de şedere, cetăţenia, încadrarea în cîmpul muncii, studii, sistemul de securitate socială, reintegrarea familiei, sănătate, servicii utile în Italia, informaţii diverse s.a. De asemenea, aici puteti găsi informaţii actualizate şi necesare pentru acei care doresc să se integreze si să trăiască permanent în societatea italiană, dar şi pentru cei care lucrează temporar în Italia.

Ghidul este util pentru a îndruma cititorul cu privire la problemele cele mai complicate ale birocraţiei italiene, acesta oferă o bogată colectie de informatii (adrese, telefoane, e-mail, site-uri web, fax etc.), fiecare cititor poate găsi aici o solutie a problemelor practicii birocratice.
Desi comunitatea moldovenilor este cea mai numeroasă printre cele prezente în Italia, aceasta a fost unica care nu a avut o publicatie de orientare a cetătenilor în societate. Însă acum, AssoMoldave, cu sprijinul Centrului ”Diaspora Moldova-Italia”, în colaborare cu mai multe organizaţii ale diasporei răspîndite prin toată Italia si cu participarea financiară din partea Organizatiei Internationale pentru Migratie din Chişinău,  sub patronajul Ambasadei Republicii Moldova din Roma,  a reusit să aducă la lumina zilei publicatia „Moldoveni în Italia. Ghid pentru orientarea si integrarea socială a moldovenilorîin Italia”.
http://www.iom.md/index.php/ro/media-center/relize-de-presa/195-the-diaspora-small-grants-mechanism-reaps-fruitful-results-for-the-benefit-of-migrants-and-their-homeland

 --------------------------------------------------------------------------

LA PRIMA GUIDA MOLDAVA PER SOPRAVVIVERE
 ALLA BUROCRAZIA ITALIANA.
                 
la Guida “Moldavi in Italia”  è stata stampata ed è già in distribuzione.  Si tratta di una ricca raccolta di nozioni  su temi indispensabili  quali : Permesso - Carta di soggiorno; Cittadinanza; Lavoro; Studio; Sistema di previdenza sociale; Reintegrazione famigliare; Salute; Casa; Servizi utili in Italia; Informazioni varie; e.c. Una collezione di informazioni aggiornate e necessarie non solo per chi intende inserirsi stabilmente nella società italiana ma anche per coloro che solo temporaneamente lavorano Italia. 
La Guida è utile per orientare il lettore sui più complicati temi della intricata ed incomprensibile burocrazia italiana, e comunque  attraverso la ricchissima collezione di riferimenti di cui è dotata (indirizzi, telefoni, mail, siti, fax, cellulari, .. )  ogni lettore viene messo nella condizione di poter risolvere direttamente ogni pratica burocratica.
Tra le comunità importanti solo quella moldava ancora non possedeva una pubblicazione di orientamento per i propri connazionali,  finalmente,  con la partecipazione finanziaria dell’OIM di Chisinau e il patrocinio dell’Ambasciata Moldava,  l’ha realizzata  AssoMoldave  con il sostegno del Partner – Centro Moldova- Diaspora, e con la collaborazione delle numerose associazioni della diaspora sparse in tutta Italia. 
La presentazione ufficiale al pubblico e alle istituzioni italiane sarà organizzata a Roma in data da definire nel prossimo mese di gennaio, Per i moldavi di Roma sarà una occasione per vivere una giornata in comunità  ricevendo una copia della Guida che è distribuita gratuitamente. 

http://www.iom.md/index.php/ro/media-center/relize-de-presa/195-the-diaspora-small-grants-mechanism-reaps-fruitful-results-for-the-benefit-of-migrants-and-their-homeland